Regala frittelle ai bambini italiani, Sinistra chiede processo

Condividi!

Questa non si sa nemmeno se prenderla seriamente. Ma non dubitiamo che si possa trovare qualche magistrato rosso pronto ad indagare qualcuno perché voleva regalare frittelle – a spese sue – ai bambini italiani.

Intanto nessuno indaga Fratoianni, che passa più tempo sulle navi ong a traghettare clandestini di quello che passa sugli scranni della Camera. Mentre gli italiani lo pagano. Anche per chiedere che qualcuno venga inquisito per le frittelle!




Un pensiero su “Regala frittelle ai bambini italiani, Sinistra chiede processo”

  1. Quindi la fidanzata di Fratoianni è “in comune” e può, anzi, deve regalare le frittelle a tutti? Altrimenti temo sia istigazione a qualche tipo di odio.
    Ma lei lo sa di avere questo alto dovere civico?

Lascia un commento