Italia taglia fondi a ONU: via 35 milioni, pacchia finita

Condividi!

Il testo della manovra approvata dal Senato contiene un taglio del contributo all’Onu previsto dalla Legge 848 del 1957.

L’Italia verserà 35,3 mln in meno nel 2019 e 32,3 mln in meno a decorrere dal 2020. Quasi un quarto del contributo.

Il ministero degli Esteri provvederà “agli adempimenti necessari, anche sul piano internazionale, per rinegoziare termini dell’accordo internazionale concernente la determinazione dei conTributi alle organizzazioni internazionali di cui l’Italia è parte”.

Onu sfrutta l’Italia: diamo + 200milioni di euro l’anno

La pacchia è finita anche per i parrucconi dell’Onu. Salvini l’aveva promesso.




3 pensieri su “Italia taglia fondi a ONU: via 35 milioni, pacchia finita”

  1. Ah……pervoialtri questa pacchia (fatta già di sole parole emotive per bambini idioti)………sarebbe finita?

    …tra 2 anni…………e nemmeno un quarto in meno….

    e gli altri tre quarti invece, continueranno ad essere estorti per mantenere parassiti guerrafondai tra i peggiori criminali del pianeta….

    …..a bastardi del genere, non si concede nemmeno una rupia bucata…..altro che pacchia finita…….

    …..o forse siete convinti di avere a che fare con gallinacei che stanno per sgusciare dall’uovo deposto dal pollo durante i suoi razzolamenti a circuito chiuso….sempre in gabbia….fino alla spennata finale….

  2. ONU….un’altra associazione criminale compenetrante la UE…

    in pratica….pagare per essere comandati a bacchetta….

    I mafiosi siciliani….quando si paga, non ti fanno saltare all’aria il negozio…..sono almeno gente di parola….

    …..questi anche se paghi…..ti inculano lo stesso….e si arrogano il diritto di pretendere tangente e controllo della tazza del cesso su cui ci si siede…..oltre che pretendere l’invio di pirla mercenari che vadano a togliere le castagne dal fuoco alla cia
    e ad altri bastardi mondiali….

Lascia un commento