Fiamme circondano campo nomadi, verso distruzione – VIDEO

Condividi!

Fiamme alte e fumo nero avvolgono il campo rom della zona Asi di Giugliano. I cittadini tengono le dita incrociate.
Il rogo si è sviluppato a ridosso delle baracche alle spalle della zona industriale grazie al cumulo di rifiuti che gli stessi zingari abbandonano.

Le forze dell’ordine e i vigili del fuoco stanno tentando di arginare le fiamme elevatesi verso le 18. Ma il forte vento non ci sta e rende difficili le operazioni di spegnimento. In fiamme cumuli ammassati di rifiuti depositati lì da molti mesi.

Purtroppo la nube nera e tossica è spinta dal vento verso le case: Lago Patria, Licola e Varcaturo. Il rogo è visibile anche dalla circumvallazione esterna e su facebook girano decine di video e di foto. Una foto è stata scattata anche da Ischia.




Lascia un commento