Merkel espelle 40mila algerini, alla Ue va bene

Condividi!

Dopo gli stupri di Colonia e altre violenze che hanno insanguinato la Germania, Angela Merkel ha dato il via ad una serie di rimpatri verso Algeri di circa 40mila algerini. La stessa cancelliera ha definito l’Algeria come “Paese sicuro”.

VERIFICA LA NOTIZIA

E lo è. Per non parlare degli afghani. Intanto noi, abbiamo difficoltà a liberarci dei tunisini. Perché la Ue ci mette i bastoni tra le ruote.




Lascia un commento