La barca di D’Alema non è di D’Alema ma la usa D’Alema

Condividi!

D’Alema veleggia come un reale tra le bocche di Bonifacio, in Corsica.

Sul suo «Ikarus». Ah no, aspettate, l’ha venduto nel 2012. Veleggia invece sul Giulia, che poi è la stessa barca che ha ripreso in affitto una volta passata di mano.

La barca ora batte una bandiera fiscalmente più interessante, inglese, e ha una proprietà con sede in Gran Bretagna. La Chase Book Ltd, di proprietà del ticinese Stefano Serafino Bruno Camponovo.

D’Alema è un uomo fortunato. Vende la barca, per quasi 1 milione di euro, ma continua ad usarla. In affitto.




Lascia un commento