Profughi bloccano bus e camion: “Dov’è il nostro stipendio?” – VIDEO

Condividi!

Protesta dei giovani fancazzisti ospiti del centro CAS di via Murolungo a Sezze, Latina. I fatti si sono verificati ieri pomeriggio quando i richiedenti asilo si sono riversati in strada davanti alla fermata dei bus bloccando il transito per rivendicare lo stipendio da profugo a cadenza regolare.

VERIFICA LA NOTIZIA

Sul posto, sono intervenuti i responsabili della coop e i Carabinieri della locale stazione che sono riusciti a convincere i ragazzi a desistere promettendo di impegnarsi a provvedere a quanto richiesto.




Lascia un commento