Troupe Nemo aggredita da zingari Casamonica – VIDEO

Condividi!

Oggi all’alba l’inviato di Nemo, Nello Trocchia e il cameraman Giacomo del Buono, erano presenti al momento degli arresti degli zingari Antonio Casamonica e di Alfredo Di Silvio, responsabili del pestaggio del 1 aprile ai danni di una donna disabile e del titolare del Roxy Bar alla Romanina. Durante l’arresto di Casamonica, i familiari hanno inveito e insultato poliziotti e giornalisti, una familiare ha colpito la telecamera di Del Buono con uno schiaffo spaccando il led. Lo documenta un video diffuso dalla Rai. UN altro inviato di Nemo Daniele Piervincenzi fu aggredito da un esponente del clan Spada a Ostia.

Rimandiamo i Casamonica in India

“Appare evidente che i Casamonica e i Di Silvio siano assurti a padroni del territorio e che l’aggressione della donna prima e la spedizione punitiva nei confronti del barista, con annessa devastazione del locale dopo, abbiano costituito una rivendicazione di tale diritti”. Lo scrive il gip Clementina Forleo nella ordinanza di custodia cautelare emessa nei confronti dei quattro arrestati per il raid nel bar.

Come vedete non sono integrabili nemmeno se si camuffano da italiani.




Lascia un commento