Anche il vedovo di Jo Cox molestava donne ‘grazie’ a Save The Children

Condividi!

Accusato di molestie sessuali il marito della deputata laburista Jo Cox – uccisa a giugno del 2016 – ha deciso di lasciare le due organizzazioni di beneficenza intitolate alla moglie.

Così Brendan Cox, 39 anni, padre di due bambini, ha ammesso la sua condotta verso alcune donne durante il suo impegno in Save The Children. La ong è insieme a Oxfam e altre ong pro-migranti al centro dello scandalo abusi sessuali.

Anche la moglie, fanatica dell’immigrazione, prima di essere eletta ai Comuni, aveva lavorato per Oxfam.

VERIFICA LA NOTIZIA

Il 16 giugno 2016 Cox venne uccisa e a Birstall dove si apprestava a tenere un comizio anti-Brexit. IL killer, Thomas Mair, legato ad organizzazioni nazionaliste è stato condannato all’ergastolo.




Lascia un commento