Profughi bloccano bus, attaccano pendolari: “Italiani di mer..”



Condividi!

Violenza in serata nel piazzale della Stazione di Salerno dove stazionava uno degli autobus sostitutivi del servizio ferroviario. A bordo del mezzo in attesa della partenza un folto gruppo di extracomunitari pronti a raggiungere il centro di accoglienza di Sicignano, insieme a pendolari che dovevano rincasare dopo una giornata di duro lavoro o di studio.

Improvvisamente un giovane cosiddetto profugho ha dato in escandescenza iniziando dapprima a battere i pugni contro le vetrate del bus, poi a lanciare cori contro il popolo italiano finendo per versare una bottiglia di birra sul mezzo.

VERIFICA LA NOTIZIA

L’autista ha dovuto richiedere l’intervento della Polizia invitando gli altri passeggeri a scendere dal pullman che non è più partito.

La tensione è salita quando anche gli altri extracomunitari non hanno preso le distanze dal connazionale ed anzi, hanno anche loro assunto atteggiamenti oltraggiosi verso i passeggeri italiani.

Ovviamente: nessun arresto.

Un pensiero su “Profughi bloccano bus, attaccano pendolari: “Italiani di mer..””

Lascia un commento