Pisa, motociclista spara sui passanti: caccia all’uomo

Condividi!

Quattro persone ferite in modo non grave dai colpi di pistola sparati da un motociclista nel quartiere del Cep, a Pisa. Il giovane stava effettuando alcune scorribande per le strade del quartiere e sarebbe stato rimproverato dai passanti. Per reazione ha esploso alcuni colpi con una pistola di piccolo calibro prima di allontanarsi. Poco dopo è tornato, a piedi, e con un’altra arma ha fatto nuovamente fuoco davanti a una caffetteria e poi è fuggito.

VERIFICA LA NOTIZIA

I colpi avrebbero raggiunto i feriti alle braccia e alle gambe, ma nessuno di loro sarebbe in pericolo di vita. E’ tuttora ricercato dalle forze dell’ordine. Il giovane potrebbe essere ancora armato.

Poco dopo qualcuno ha riferito di aver udito degli spari in un’altra zona del centro, in pochi minuti l’area compresa fra il museo di Palazzo Blu e il Comune si è riempita di poliziotti armati, poco dopo mezzogiorno. L’area è stata completamente chiusa e resa inaccessibile, ma dopo alcune verifiche si è capito che il fuggitivo non si trovava lì.

Polizia e carabinieri stanno dando la caccia a un uomo di circa trent’anni, forse sardo, probabilmente armato della stessa pistola con cui stamane ha sparato verso gli avventori di un bar nel quartiere Cep, ferendoli, dopo un diverbio per futili motivi.




Lascia un commento