Brescia, meningite all’asilo: 150 in profilassi

Condividi!

Paura contagio a Ghedi per un caso di meningite. Un bimbo di tre anni e mezzo è stato ricoverato all’ospedale Civile di Brescia e ora sono in corso accertamenti per capire se effettivamente abbia contratto la malattia e in caso affermativo di quale ceppo.

VERIFICA LA NOTIZIA

Il bambino frequenta la scuola parrocchiale Maddalena di Canossa. Sabato mattina è stato ricoverato all’ospedale di Manerbio ma avrebbe anche perso conoscenza, quindi nella notte tra sabato e domenica è stato disposto il trasferimento a Brescia.

AFRICA SUB-SAHARIANA: DOVE MENINGITE E’ ENDEMICA

Sono sottoposte a profilassi antibiotica tutte le persone entrate in contatto con il bambino, circa 150, tra compagni di asilo, maestre e familiari.




Lascia un commento