Salvini: “Elimineremo tassa sigarette elettroniche e obbligo vaccini”

Condividi!

Matteo Salvini, leader della coalizione populista, in un tweet ribadisce la linea: “Cancelleremo norme Lorenzin. Vaccini sì, obbligo no. E via la tassa assurda sulle sigarette elettroniche”.

Immediata arriva la risposta del ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, leader della lista democristiana di De Mita: “La Lega sui vaccini mostra di essere peggio che populista. Ma di perseverare nell’estremismo dell’incompetenza. La posizione di Salvini e di altri massimi esponenti della Lega che oggi dichiarano come primo provvedimento di voler abolire l’obbligatorietà vaccinale è uguale a quella del Movimento 5 Stelle”.

VERIFICA LA NOTIZIA

Non contenta la Lorenzin replica anche su Twitter: “Con abolizione obbligo vaccini, Salvini mette a rischio salute dei nostri figli”. E chiude con un hashtag assai eloquente: #vaccinocontroincompetenti”.

A mettere a rischio gli italiani è l’ondata di immigrati che, di certo, non sono vaccinati.




Lascia un commento