300 IMMIGRATI ATTACCANO CITTA’ SPAGNOLA – VIDEO CHOC

Condividi!

Più di 300 immigrati di origine sub-sahariana hanno tentato questo sabato di entrare a Melilla assaltando confine, e 209 sono riusciti a penetrare nell’enclave spagnola.

Cinque persone sono state ferite, tra cui una guardia civile che è stata aggredita con un gancio. Gli altri quattro hanno lesioni multiple che, in linea di principio, non sono gravi, sebbene abbiano avuto bisogno di assistenza medica nell’Ospedale regionale.

VERIFICA LA NOTIZIA

Gli eventi si sono svolti alle 15.40 nella parte settentrionale della città, nei Pinos de Rostrogordo. All’inizio l’attacco è stato respinto ma, secondo la delegazione governativa, la violenza e il gran numero di immigrati partecipanti all’assalto ha travolto la sicurezza.

L’agente ferito in modo più grave è riuscito a schivare parzialmente il colpo, ma ha subito un taglio sul lobo dell’orecchio sinistro, che ha richiesto diversi punti.




Lascia un commento