Profugo stupra assistente sociale durante visita in casa nuova

Condividi!

Un’assistente sociale di 44 anni è stata stuprata questo giovedì pomeriggio in un appartamento che ospitava profughi. Lo stupratore è un ventenne, nel cui appartamento la vittima era stata inviata ad accertarsi che le condizioni di vita degli ospiti fossero consone al loro status.

VERIFICA LA NOTIZIA

E’ accaduto a Dresda, in Germania. Lo stupratore è un siriano, è stato arrestato e ora è in prigione. Presto uscirà. La donna, invece, ha la vita rovinata. Dalla sua prigione non uscirà mai.




Lascia un commento