IMPONENTE MARCIA CONTRO IMMIGRAZIONE: 150 MILA EUROPEI SFILANO A VARSAVIA – VIDEO



Imponente marcia nazionalista ieri a Varsavia, nel giorno in cui i polacchi celebrano l’Indipendenza del loro Paese, tutti gli ‘estremisti’ europei e americani si sono riuniti per una dimostrazione di forza contro la Grande Sotituzione etnica.

All’inizio della giornata, il presidente Andrzej Duda ha presieduto le cerimonie statali, a cui ha preso parte anche il presidente dell’Unione Europea Donald Tusk, ex primo ministro polacco.

Ma la marcia è stato il più grande evento della Giornata dell’Indipendenza degli ultimi anni, offuscando le celebrazioni statali ufficiali e altri eventi patriottici. Sventolava anche una bandiera con la scritta: “Europa bianca di nazioni fraterne“.

VERIFICA LA NOTIZIA

I partecipanti hanno marciato allo slogan “vogliamo Dio”, parole tratte da una vecchia canzone religiosa polacca citata dal presidente Donald Trump durante una visita a Varsavia all’inizio di quest’anno.

Queste immagini dimostrano che il liberismo capitalista, con il suo consumismo, non ha consumato solo prodotti, ma anche le nostre radici. Il comunismo ha impoverito i popoli materialmente, ma il consumismo ha impoverito le anime.

E’, non solo nostro diritto, ma nostro dovere, mantenere l’Europa bianca e cristiana.



Lascia un commento