Viminale dopo Berlino: “Attenti a luoghi affollati”

Condividi!

Dopo l’attentato a Berlino, il Viminale
decide di “rafforzare i controlli”.

In una direttiva a prefetti e questori,
chiede di “rafforzare i controlli nelle
aree di maggiore afflusso di persone in
occasione dello svolgimento di eventi o
cerimonie previste per le prossime fe-
stività natalizie nonché verso luoghi
che registrano particolare afflusso di
visitatori”. Le misure sono state di-
sposte al termine della riunione del
Comitato di analisi strategica antiter-
rorismo presieduta al Viminale dal mi-
nistro dell’Interno, Minniti.

I prefetti sono impegnati nel trovare hotel a profughi islamici.




Lascia un commento