PROFUGHI BLOCCANO AUTOMOBILISTI: “NOSTRO CIBO FA SCHIFO” – FOTO

Condividi!

Un gruppo di cosiddetti profughi, ospitati dalla struttura di Guinzane, a Piombino, in gestione alla solita cooperativa Xenia, ha inscenato una protesta lungo la strada.

Il gruppo, diciannove in tutto, si è piazzato all’altezza dell’autovelox, dove le auto rallentano, per lamentarsi con gli automobilisti del trattamento ‘inumano’ che ricevono in hotel e, in particolare, della cattiva qualità del cibo.

Sono arrivati i carabinieri. Quindi è intervenuta anche la polizia che, con alcune auto, li ha riportati nella struttura. Taxi.




Lascia un commento