Premier Francia: “Burkini è anti-francese”

Condividi!

Il primo ministro francese Manuel Valls ha dato una lezione di dignità al nostro premier: “Marianne, il simbolo della Repubblica, ha il seno nudo perché lei nutre il popolo, non è velata perché è libera. La Repubblica è questo”, ha detto parlando ieri a Colomiers, nella regione dell’Alta Garonna (sud), Valls ha ribadito la fedeltà della Francia alla “libertà” delle donne contro il “nuovo totalitarismo islamico” che bisogna “combattere e abbattere” cambiando la “nostra cultura della sicurezza”.

Le reazioni oscurantiste non si sono fatte attendere. Cecile Duflot, una ‘verde’, ha affermato che Valls “avrebbe fatto meglio a rimanere alle parole scritte del suo discorso perché quando si lancia in digressioni finisce per inciampare”. Benoit Hamon, socialista dissidente dal governo e candidato alle primarie interne, accusa Valls di aver “molto contribuito a dividere il paese quest’estate”. Per Jean-Luc Melenchon (Front de gauche) “non c’è bisogno di essere nudi per essere Marianne”. Ma nemmeno con un sacco in testa.




Lascia un commento