Iran conferma: giustiziato scienziato nucleare

Condividi!

L’Iran ha confermato, attraverso l’agenzia ufficiale Irna, l’esecuzione dello scienziato nucleare Shahram Amiri.

Era accusato di aver dato all’intelligence americana informazioni sul programma nucleare iraniano. Amiri “ha fornito al nemico informazioni vitali sul Paese”, ha dichiarato un portavoce della giustizia iraniana, Gholamhosein Mohseni Ejehi. L’uomo era scomparso in Arabia Saudita a giugno 2009 ed era riapparso lo scorso anno negli Usa.

In Iran, chi tradisce muore, in Italia diventa presidente della repubblica.




Lascia un commento