PISCINA VIETATA ALLE DONNE: TURBANO GLI ISLAMICI

Condividi!

Dove sono le femminazi? Impegnate a farsi crescere la peluria sotto le ascelle. A Luton, città etnicamente compromessa dell’Inghilterra, il Venerdì la piscina olimpionica pubblica è riservata ai maschi: vietato l’ingresso alle femmine.

Per accontentare gli islamici. Che stanno pubblicizzando l’evento come ‘Alhamdulliah swimming’ su Facebook. La ‘piscina benedetta da Allah’.

Lo raccontano i media locali.




Lascia un commento