Trump sfida le multinazionali: “Con me pagheranno tasse”

Condividi!

Donald Trump attacca i grandi capi delle multinazionali, in particolare Jeff Bezos, il deus ex machina di Amazon, che usa il Washington Post – afferma Trump – per portare avanti la sua agenda politica e non pagare le tasse. Va di moda. Il monopolista messicano Slim ha fatto lo stesso comprandosi il NYT.

Bezos ”usa il Washington Post per avere potere sui politici a Washington così che questi non decidano di tassare Amazon come dovrebbero”. Le dichiarazioni di Trump seguono l’annuncio del Washington Post, che ha minacciato in tono mafioso di stare per pubblicare un libro su di lui. Il direttore del Washington Post, Martin Barron, respinge le accuse. ”Non abbiamo ricevuto istruzioni da Jeff Bezos” sulla copertura della campagna elettorale, e la decisione di pubblicare un libro sui Trump è stata presa dalla parte editoriale.




Lascia un commento