L’osceno regalo di Renzi a Jovanotti e Co.

Condividi!

“Il decreto è pronto: ci sarà un ‘market place’ online con un’app. Sarà possibile registrarsi, fare voucher e spendere il bonus in spettacoli dal vivo”. Una marchetta di 500 euro a Jovanotti e C. il cosiddetto bonus ai 18enni.

In pratica, si tratta di un evidente trasferimento di denaro dai contribuenti ad un settore di riferimento del PD: gli ‘artisti’. Che poi ringrazieranno come al solito con quale spettacolo alle feste di partito. Marchetta oscena.

Intanto è vergognoso il ‘bonus’ in sé, limitato per età. Pensate i 19 anni, che sfortuna. Ma viviamo in un Paese dove abbiamo persone di tra i 45 e i 55 anni che sono nell’età attualmente peggiore per il mercato del lavoro, e che non vengono minimamente presi in considerazione. Ma se proprio volevi dare il bonus, è ancora più vergognoso limitarlo ad un unico settore, perché, a questo punto, è il governo a decidere dove vanno questi soldi sottratti a tutti i contribuenti, non i ragazzi che li ‘ricevono’.




Lascia un commento