L’uomo che ha ideato Mare Nostrum è indagato nell’affare PD-Petrolio

Condividi!

Anche il capo di Stato maggiore della Marina, l’ammiraglio Giuseppe De Giorgi, e’ indagato per traffico illecito di rifiuti nell’inchiesta di Potenza che ha gia’ fatto dimettere l’ex ministro dello Sviluppo Federica Guidi.

”A settembre scorso e’ stato notificato un avviso di proroga delle indagini al capo di stato maggiore della Marina, indagato insieme al compagno dell’ex ministro Guidi per associazione a delinquere finalizzata al traffico di influenze per una storia riguardante l’Autorita’ portuale di Augusta”, scrive Repubblica. Il quotidiano ricorda come De Giorgi, in scadenza di mandato, sia tra l’altro ”l’ideatore di Mare nostrum” e il suo nome ”sia circolato negli ultimi mesi per una candidatura al vertice della Protezione civile”. Parlando di accuse che vanno ”dall’associazione a delinquere all’abuso d’ufficio”, Repubblica aggiunge che nel registro degli indagati dell’inchiesta di Potenza sull’impianto di Tempa Rossa e’ stato iscritto anche un dirigente della Ragioneria della Stato, Valter Pastena.

Noi di Vox conosciamo bene l’ammiraglia. Ce ne siamo occupati spesso:  CAPO MARINA: “AMPLIARE MARE NOSTRUM”

Per noi è sempre stato ‘scafista in capo’ ad honorem. Abbiamo sempre pensato a qualcosa di più, dell’ammmore verso i migranti. A qualcosa di più ‘terreno’ che guidasse le sue azioni.

Del resto, il De Giorgi si trattava e si tratta bene, con i nostri soldi:  MARE NOSTRUM: TARTINE E SPUMANTE A BORDO – FOTO

Nella foto possiamo vedere il Capo di Stato maggiore della Marina Italiana, altri lo definirebbero lo ‘scafista in capo’, durante un duro scorcio di vita militare.

Lo stesso di quest’altra foto molto ‘sobria’ in compagnia del presunto ministro della Difesa. Pinotti:

MARINAI

Quest’uomo, oltre a gozzovigliare a spese nostre con tartine e spumante sulle navi della Marina, guadagna 110mila euro l’anno. E ogni tanto utilizza il suo ruolo per magnificare Mare Nostrum.

E poi c’è il petrolio.

 




Un pensiero su “L’uomo che ha ideato Mare Nostrum è indagato nell’affare PD-Petrolio”

Lascia un commento