Mare Nostrum: tartine e spumante a bordo – FOTO



de giorgi

Nella foto possiamo vedere il Capo di Stato maggiore della Marina Italiana, altri lo definirebbero lo ‘scafista in capo’, durante un duro scorcio di vita militare.

Lo stesso di quest’altra foto molto ‘sobria’ in compagnia del presunto ministro della Difesa. Pinotti:

MARINAI

Quest’uomo, oltre a gozzovigliare a spese nostre con tartine e spumante sulle navi della Marina, guadagna 110mila euro l’anno. E ogni tanto utilizza il suo ruolo per magnificare Mare Nostrum.

E’ proprio lui infatti che ieri ha annunciato in una audizione al Parlamento di avere  sì, raggiunto il numero monstre di 147mila clandestini raccattati, ma che non è vero che Mare Nostrum abbia attirato ondate di immigrati.

Un’altra bizzarra tesi dell’uomo d’oro della Marina, è che, non ostante gli allarmi dei servizi, non è vero che i terroristi utilizzino i suoi taxi galleggianti per raggiungere l’Europa. Perché sarebbe troppo ‘stancante’.

Un grande conoscitore di cose militari soleva dire che c’è un solo modo di collezionare tante stellette e medagliette in tempo di pace: leccare il culo ai politici. Decidete voi, se questo è il caso.

 

 

 

 

 



3 pensieri su “Mare Nostrum: tartine e spumante a bordo – FOTO”

  1. La marina cammellata itagliota potrebbe fare un ulteriore salto di qualità ‘politicamente’ corretto’, col plauso del ministrello pro-tempore del gabinetto della guerra e compagni di gang: offrire tartine e sciampagna ai ‘migranti’. Tanto paga sempre ‘pantalone’.

Lascia un commento