Troppo cibo in Africa: record di bambini e adulti obesi

Condividi!

L’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha pubblicato il rapporto finale della commissione incaricata di formulare proposte per fermare l’obesità infantile. Il rapporto sottolinea che molti bambini oggi crescono in ambienti sempre più insalubri, che favoriscono l’aumento di peso, grazie alla globalizzazione e all’urbanizzazione. E ci sono alcuni dati curiosi.

Infatti, sulla base dei dati 2014 (i più recenti), quasi la metà (48%) di tutti i bambini (e non solo bambini) con meno di cinque anni in sovrappeso e obesi vive in Asia e un quarto in Africa ( il numero è quasi raddoppiato, rispetto al 1990, passando da 5,4 milioni a 10,3 milioni). Quindi, quando vi mostrano le immagini dei bambini africani scheletrici, mentono.




Lascia un commento