Il 31 dicembre aveva le auto, il 1 gennaio non più – VIDEO

Condividi!

Tra le 804 vetture bruciate in Francia la notte di Capodanno dai giovani nuovi francesi per Ius Soli, anche i 5 veicoli di un idraulico, sia quelli privati che quelli della ditta:


Voitures brûlées à la Saint-Sylvestre : à Bellaing les cinq véhicules d’un plombier carbonisés

E’ accaduto a Bellaing (Valence, la città dell’assalto con l’auto contro i militiari). Le di Jean-Claude sono ora carcasse carbonizzate.

Il fuoco ha anche sciolto le persiane della casa vicina. E poteva andare peggio, nel furgone, infatti, c’era il materiale idraulico e bombole di gas facilmente infiammabili. Incredibilmente non sono esplose, i vigili del fuoco sono intervenuti in tempo. Secondo i primi rapporti, i giovani migranti sono stati visti fuggire.

Oltre ai veicoli, è bruciata anche la sedia a rotella motorizzata della figlia Sandrine, che ha disabilità motoria, ed era nel veicolo per handicappati.




Lascia un commento