Immigrato algerino taglia mani e piedi alla moglie

Condividi!

Un immigrato algerino di circa 50 anni ha ucciso, lunedì mattina, la moglie, facendola a pezzi con un machete nell’appartamento di famiglia a Champtier-du-coq a Evry (un comune nella periferia sud di Parigi).

L’algerino l’ha fatta a pezzi davanti alle figlie, tagliandole due piedi e una mano.




2 pensieri su “Immigrato algerino taglia mani e piedi alla moglie”

Lascia un commento