Scafisti chiamano con satellitare: Marina accorre, ancora

Condividi!

Sono 436 i clandestini raccattati al largo delle coste libiche, in quattro operazioni coordinate dalla famigerata Guardia costiera.

Dopo le richieste ricevute da telefoni satellitari, è stato disposto l’invio di una nave, oltre al dirottamento in zona di due mercantili che navigavano in prossimità delle imbarcazioni. Alle operazioni di soccorso ha preso parte anche un’unità della Marina. Atteso l’arrivo dei coloni a Lampedusa.

Quanto fate schifo. Vi siete ridotti a fare da taxi agli scafisti. Bei marinai.




Lascia un commento