Gay violenta il figlio di 11 anni e poi lo vende sul web

Condividi!

Un gay ha violentato per mesi il figlio di 11 anni, poi ha diffuso sul web le immagini, offrendo il ragazzo ad altri omo-pedofili. L’uomo – si fa per dire – è un 44enne di Napoli ed è stato arrestato.

Le indagini proseguono per verificare l’eventuale esistenza di una più vasta rete di omo-pedofili.

VERIFICA LA NOTIZIA
VERIFICA LA NOTIZIA

Gli agenti del nucleo Tutela minori della Polizia municipale hanno scoperto l’uomo in rete, fingendo di essere “interessati” a un incontro con l’11enne.

Ma non scrivete che chi stupra soltanto bambini maschi è gay, è proibito.




2 pensieri su “Gay violenta il figlio di 11 anni e poi lo vende sul web”

  1. Pingback: Anonimo

Lascia un commento