ISIS lancia appello a immigrati: “Colpite Francia e Roma”

Condividi!

I terroristi islamici di Isis lanciano un appello agli immigrati: “Colpite i crociati nel loro territorio e ovunque si trovino”

A lanciarlo è il portavoce dello Stato islamico, Abu Muhammad al Adnani.

Nel messaggio video,  “Die in your rage” ,  ISIS minaccia anche Roma, definita ‘meta da conquistare e annettere al Califfato’

“Avete visto cosa un singolo musulmano è stato in grado di fare con il Canada e il suo parlamento, e cosa i nostri fratelli hanno fatto in Francia, Australia e Belgio“.

Sguainate le spade e puntate le frecce  siate fermi e non vi indebolite. O sarà una vittoria, attraverso la quale Allah onererà l’Islam e i musulmani, oppure martirio. Presto con il potere e la forza di Allah, la campagna dei crociati sarà spezzata. E dopo, Allah permettendo, ci incontreremo ad al-Quds*, e poi, a Roma”.

“Colpite i crociati nel loro territorio ed ovunque: con un esplosivo, una pallottola, un pugnale, una pietra“.


 * Gerusalemme per i musulmani




Un pensiero su “ISIS lancia appello a immigrati: “Colpite Francia e Roma””

Lascia un commento