Piacenza: ‘profughi’ bloccano strada, ‘insoddisfatti’

Condividi!

Solo l’intervento di carabinieri, volanti e polizia municipale, intorno alle 18,  è riuscita a placare la protesta di alcuni sedicenti profughi ospiti dell’Astor hotel di Piacenza.

All’origine della protesta, inscenata bloccando la strada, le solite ‘problematiche’ di sistemazione inadeguata, cibo insufficiente e ‘stipendio’ in ritardano, nonché la richiesta di regolarizzare la loro posizione di clandestini e il trasferimento di tre loro ‘compagni’ in un’altra città.

Sembra trasferiti perché all’origine di problemi di spaccio nel quartiere.

 

Aiutateci a completare la mappa. Se hai nozione di hotel che ospitano ‘profughi’ nella tua zona, dillo a Vox: “>redazione@voxnews.info




Un pensiero su “Piacenza: ‘profughi’ bloccano strada, ‘insoddisfatti’”

Lascia un commento