Adebayor/Parte II: “Mio fratello stregato dai guaritori islamici”

Condividi!

Emmanuel Adebayor crede davvero di essere stato ‘stregato’ dalla madre –  “GIOCO MALE PERCHÉ MIA MADRE MI HA STREGATO” – al punto da telefonare in diretta alla radio ghanese “Peacefmonline” per ribadire la teoria.

“Non sono un prete ma un calciatore – ha detto il togolese  – quindi non posso dire che è una strega, ma come potrei restare in contatto con lei se lei continua a dire a tutti che il mio lavoro non andrà avanti? Dovrebbe smetterla di parlare e di fare juju su di me, dovrebbero lasciarmi tutti in pace”.

“Quanto alla mia famiglia, siamo in sette e anche i miei fratelli possono lavorare e badare alla loro madre ed è quello che dovrebbero fare. Invece, hanno già diviso i miei averi, le mie case e le mie auto, malgrado io sia ancora vivo”.

Risponde il fratello maggiore Kola: “Emmanuel si è fatto fare il lavaggio del cervello da dei guaritori spirituali islamici, che l’hanno convinto che sua madre e sua sorella gli hanno fatto uno juju e che è per questo che lui sta giocando male, così lui ha lasciato la famiglia in povertà. In realtà, questa gente lo sta solo manipolando e gli sta fregando i soldi”.

 




Lascia un commento