Bergoglio provoca: “Garantire accoglienza immigrati, servono nuove leggi”

Condividi!

Strasburgo – Il Parlamento Europeo si è riunito in sessione solenne in occasione della visita del Papa. Tra i numerosi temi affrontati non poteva mancare quello dell’immigrazione.

L’Europa, ha dichiarato il Papa, “sarà in grado di far fronte alle problematiche connesse all’immigrazione se saprà proporre con chiarezza la propria identità culturale e mettere in atto legislazioni adeguate che sappiano allo stesso tempo tutelare i diritti dei cittadini europei e garantire l’accoglienza dei migranti; se saprà adottare politiche corrette, coraggiose e concrete che aiutino i loro Paesi di origine nello sviluppo socio-politico e nel superamento dei conflitti interni – causa principale di tale fenomeno – invece delle politiche di interesse che aumentano e alimentano tali conflitti“. “È necessario – ha aggiunto – agire sulle cause e non solo sugli effetti”.

Secondo il Papa, quindi, l’immigrazione sarebbe colpa dei cattivi europei che “alimentano i conflitti”. Colpevolizzare gli europei e deresponsabilizzare le popolazioni che stanno colonizzando l’Europa è profondamente sbagliato. Ognuno è responsabile delle proprie azioni, caro Bergoglio. Gli europei non sono i badanti degli altri popoli e non sono tenuti ad adottare alcuna particolare politica nei loro confronti. Ogni popolazione ha il dovere di costruirsi la propria civiltà, cercando di non infastidire quella degli altri invadendone il territorio.  Gli europei in Europa, gli africani in Africa. E vissero tutti felici e contenti.

Quanto all’idea di introdurre leggi per garantire l’accoglienza dei “migranti”, c’è poco da commentare. In democrazia le leggi si fanno per garantire gli interessi dei cittadini e non quelli degli stranieri. L’interesse dei cittadini europei è quello di fermare l’immigrazione, un fenomeno dannoso che ha creato solo problemi. L’Europa senza immigrati era indubbiamente un posto migliore in cui vivere. La proposta di Bergoglio, dunque, è in contrasto con i principi democratici.




Un pensiero su “Bergoglio provoca: “Garantire accoglienza immigrati, servono nuove leggi””

Lascia un commento