Africani portano Ebola in Europa: da Cipro a Parigi

Condividi!

Due casi molto probabili di Ebola in Europa. Il primo è nella parte settentrionale dell’isola di Cipro, sotto occupazione militare turca, il secondo riguarda una donna ricoverata a Parigi. Nell’isola il paziente è uno studente di 26 anni originario del Togo, come riferisce il giornale turco-cipriota “Chavantis”: il giovane è stato trasferito nel reparto malattie infettive dell’ospedale di Nicosia Nord dove è stato posto in quarantena.

Una donna considerata come un ‘molto probabile’ caso di Ebola è stata ricoverata all’ospedale Bichat di Parigi, rivela Europe 1.

La donna avrebbe contratto il virus in Africa ed è stato collocata in una camera di isolamento. Le analisi dovrebbero formalizzare la diagnosi nel corso della giornata.

“I campioni sono stati presi e inviati all’Istituto Pasteur di Lione per confermare il contagio. I risultati sono attesi”, scrive la radio E1 sul suo sito internet .




Lascia un commento