Capello furioso contro l’arbitro turco: “Ce l’hanno tutti con la Russia”

Condividi!

Fabio Capello accusa l'arbitro Cakir a fine gara. Afp

Capello rabbioso – a ragione –  contro l’arbitro turco Cakir: “Sono deluso non mi piace parlare dell’arbitro ma ogni volta ci sono decisioni contro la Russia. C’era un altro rigore, non capisco perché tutti gli arbitri siano contro la Russia. Questo non mi piace”.

Facile capire perché ce l’hanno con la Russia, che comunque, deve prendersela soprattutto con un portiere che le ha fatto perdere quattro punti oltre ai due conquistati. Anche se, stasera, ha la scusante del laser.

Quanto all’arbitro, forse poco ‘sensibile’ nominare un arbitro turco per una partita dell’Algeria. Contro la nemica Russia, poi. Conoscono la Storia dalle parti di Ginevra? Si, la conoscono.




Lascia un commento