Napolitano festeggia i bagnanti collaborazionisti

Condividi!

Napolitano:aiuto a profughi ci fa onorenicola-mancino-giorgio-napolitano
“Immagini che fanno onore all’Italia”:
così il presidente della Repubblica Na-
politano definisce le immagini tv sul
salvataggio di migranti a Siracusa ad
opera dei bagnanti.

“Si sono spinti generosamente in mare
per aiutare profughi provenienti dalla
Siria, in gran parte bambini, a rag-
giungere la riva mettendosi in salvo”,
scrive una nota del Presidente. Sono
scene, continua, che dimostrano come
“prevalga negli italiani un senso di
umanità e solidarietà più forte di ogni
pregiudizio e paura”.

Poi, si è riaddormentato.

E’ tutta colpa della mancanza di ferro.
Quanti di quei bagnanti ‘eroi’ si sono
portati i ‘profughi’ a casa propria?
Nessuno. Foto opportunity e poi si torna
negli hotel di lusso, tanto i ‘profughi’
finiscono nelle zone degradate delle città.

Non dubitiamo che questo Stato criminale presieduto
dal confessore di Nicola Mancino, insignerà questi
collaborazionisti con qulche onorificenza.
Queste, prima, andavano a chi difendeva le frontiere,
oggi, a chi le spalanca e collabora con l’invasore.

A noi, quelle immagini hanno fatto vomitare.




Un pensiero su “Napolitano festeggia i bagnanti collaborazionisti”

  1. A me è sembrato, sia dai video che dalle foto, che non ci fosse alcun pericolo per i CLANDESTINI. L’acqua non era affatto alta anzi. La cosa più logica è stata quella di chiamare la Guardia Costiera, così non se la sono potuta svignare come fanno tutte le volte che riescono a sbarcare senza che abbiano chiesto aiuto col telefono satellitare. Li hanno solo aiutati a raggiungere la riva. Giustamente i ‘MIGRANTI’ non se li sono portati a casa loro, i ‘soccorritori’ tanto ci pensano le ONLUS a farsi i loro interessi per assisterli nei centri di accoglienza pagati dal contribuente italiano. I bambini che fanno tanta pena, sono gli ‘SCUDI UMANI’ dietro cui si trincerano sia i migranti che i delinquenti SCAFISTI che li traghettano. Come mai la Guardia Costiera e la Marina Militare NON riescono, nonostante i mezzi elettronici e l’osservazione aerea a identificare le NAVI MADRI provenienti dal Medio Oriente da cui vengono fatti partire i barconi? Misteri o interessi o accordi sotterranei non si sa bene con chi? Napolitano faceva meglio a starsene zitto. Tanto sia lui che Bergoglio che ha detto ‘Vi accogliamo’ non se li portano né al Quirinale né al Vaticano. Finiranno nelle nostre periferie a chiedere l’elemosina come vedo fare da parte di molti negri ( si può ancora usare questa parola ? ) belli grassi, robusti e giovani o nelle mani della delinquenza organizzata italiana e straniera, o a fare da schiavi a raccogliere pomodori e ortaggi nelle zone controllate da MAFIA CAMORRA E ‘NDRANGHETA, o a lavorare al contatto di macchine che scadano a 60 gradi per UN EURO E MEZZO l’ora per 12 ore al giorno per padroni di industrie conciarie meridionali. che non sono stato in grado di delocalizzare le loro attività e che hanno il coraggio di dire che gli italiani sono scansafatiche perché non accettano condizioni da operai cinesi. Per le donne c’è sempre il lavoro nero come badanti ed inservienti e come ottime prostitute. Queste cose né Napolitano, né Bergoglio le vogliono vedere! Forse Salvini dicendo ‘Che palle!’ non ha fatto che esprimere il pensiero di moltissimi italiani, forse la maggioranza, che vede crollare quel benessere ottenuto da lotte e da fatiche e risparmi di almeno quattro generazioni e quindi DOVUTO a favore di INVASORI che vengono a prendere TUTTO quel che possono ( lavoro, sanità, pensioni sociali case popolari, posti negli asili nido, etc.) SENZA dare NULLA in cambio.

Lascia un commento