Deputata choc, pubblicano i crimini degli immigrati: “Chiudete quel sito!”

Condividi!

Richiesta choc da parte dei deputati di Sinistra e Libertà – più sinistra che libertà a dire il vero – contro la libertà di stampa. In una interrogazione parlamentare richiedono al Ministero degli Interni la chiusura di un sito d’informazione on-line. Perché? Perché pubblica le notizie dei reati commessi da cittadini stranieri.

La prima firmataria della richiesta di censura è Annalisa Pannarale, il sito internet è tuttiicriminidegliimmigrati.com , che, secondo i parlamentari vendoliani, “incita all’odio razziale pubblicando i crimini degli immigrati”.

Una pagina buia quando dei politici chiedono la chiusura di un giornale. Un giornale che, tra l’altro,  non fa altro che aggregare notizie già presenti sulla rete, tutte notizie verificabili.

Seguiremo la vicenda.




Lascia un commento