Scienziato russo: “Era glaciale in arrivo quest’anno o il prossimo”

Condividi!

 

In Russia, uno dei fisici solari mondiali, Habibullo Abdussamatov, dice che il pianeta è sull’orlo di una nuova “era glaciale”. Abdussamatov è il capo della ricerca spaziale presso l’Accademia Russa delle Scienze, al Pulkovo Astronomical Observatory di San Pietroburgo, e direttore del segmento russo della Stazione Spaziale Internazionale.

In un’intervista, Abdussamatov ha detto che i risultati della ricerca della ISS hanno indicato un calo nella irradiazione solare, che sta avendo un effetto drammatico sul clima globale.

I dati indicano l’inizio di una mini era glaciale.

Nel mondo scientifico russo, e per molti scienziati occidentali,  la tesi è che sia l’attività solare, e non le emissioni di anidride carbonica, ad influenzare le temperature globali.  Secondo Abdussamatov,  il riscaldamento globale nel corso degli ultimi decenni del 20 ° secolo è stato causato non dalla emissione di CO2, ma dalla degassificazione di grandi quantità di biossido di carbonio rilasciato nell’atmosfera dagli oceani, processo innescato dal maggiore irraggiamento solare. E questo spiega anche la mancanza di riscaldamento negli ultimi 17 anni – inspiegabile secondo la teoria del riscaldamento globale –  come il risultato del declino della radiazione solare.

Abdussamatov ha detto che vi sono stati cinque periodi di freddo negli ultimi 1000 anni – nel 1030, 1315, 1500, 1680 e 1805 – tutti durante minimi di Maunder, ovvero durante minimi di attività solare. E che un altro periodo freddo era previsto, e sarebbe venuto indipendentemente dal fatto che i paesi industrializzati mettessero o meno un limite alle loro emissioni di gas a effetto serra.

“Marte ha il riscaldamento globale – ma senza “serra” e senza la partecipazione dei marziani”, ha detto Abdussamatov.

“Questi riscaldamenti globali paralleli – osservati simultaneamente su Marte e sulla Terra – non possono che essere una conseguenza degli effetti dello stesso fattore: un cambiamento a lungo termine nell’ irraggiamento solare.”

Abdussamatov ritiene che  una nuova “piccola era glaciale” inizierà questo o il prossimo anno e toccherà un minimo di temperature intorno al 2040,  durando per  tutto il resto del secolo. Preparate il cappotto.

 

 




Un pensiero su “Scienziato russo: “Era glaciale in arrivo quest’anno o il prossimo””

Lascia un commento