Bufera sulla Kyenge ‘francese’: “Le Pen è assassina”

Condividi!

La Kyenge francese, firmataria della legge sulle adozioni gay – genitore1 e genitore2 – e ministra della Giustizia francese, Christiane Taubira ha oggi volgarmente aggredito il FN di Marine Le Pen, affermando che è un partito “assassino”.
Dura la reazione del Fn, che ha annunciato una “procedura giudiziaria” contro la ministra per le sue frasi “offensive”.

Come scritto dal filosofo Finkielkraut è un problema ‘vedere la vittoria elettorale del presidente Hollande festeggiata con bandiere tunisine, camerunesi e algerine‘, è un problema, ma non è strano.

taubira-assemblee




Un pensiero su “Bufera sulla Kyenge ‘francese’: “Le Pen è assassina””

  1. Purtroppo i ‘neri’ che vengono dalle foreste o dalle sterminate periferie delle città africane, ragionano in maniera diversa da noi. Per loro esiste solo il concetto del CAPO TRIBU’ che eletto dai suoi della tribù o della etnia che, molte volte per non dire sempre, si nasconde dietro il nome di un partito solitamente definito ‘democratico ‘ o ‘popolare’. Tale concetto considera LEGGE qualsiasi idea, anche la più assurda dal punto di vista razionale o economico che venga la Capo Tribù. L’esempio tipico è della KYENGE che, ignorando volutamente, perché non è affatto stupida, i concetti di convivenza che regolano i rapporti tra i politici e tra i cittadini, si permette, impudentemente, di pontificare e di proporre decreti legge e purtroppo anche di farli approvare da un governicchio quale quello attuale. In Francia hanno miglior tempra di noi ed una sana tradizione di nazionalismo e quindi sanno come reagire anche con le denunce. Da noi questo, per adesso, non avviene. Tuttavia, viste le idiozie che la signora oculista ministra dice assieme alla signora Presidente della Camera eletta da un partito che ha ottenuto il 2% dei voti, e la situazione economica aggravata dall’ingresso di migliaia di finti ‘ richiedenti asilo per motivi politici’ alla fine gli ITALIANI sapranno comportarsi di conseguenza. Il fatto che questa classe politica lo teme è palesemente la SCELTA di non fare una NUOVA LEGGE ELETORALE che sicuramente li spazzerebbe via tutti. I colpevoli di questa tremenda situazione sono chi ci ha imposto questi due ultimi Governi : Il Presidente della Repubblica e la cosiddetta EUROPA!

I commenti sono chiusi.