Mufti vince elezioni in Inghilterra, grido “Allah Akbar”: per Open non è vittoria islamica

Vox
Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Il giornalino di estrema sinistra Open, quello di Mentana per i tanti che non lo conoscono, ha l’appalto da Meta di marchiare notizie scomode come ‘false’. Lo ha fatto con questa notizia:

Partito islamico vince elezioni in Inghilterra: celebrazioni al grido ‘Allah Akbar’

Intanto qui islamico è usato come sostantivo, nel senso di ‘partito del candidato islamico’. Ma potrebbe anche essere come l’ha intesa il genio incompreso di Caracas e cambierebbe nulla: perché nelle ultime elezioni locali in Inghilterra, una rete di candidati islamici – una sorta di partito trasversale – ha vinto in molte località. E’ così che si infiltrano. Molto più intelligente di creare un partito islamico tout court.

E’ innegabile la veridicità del nostro articolo. Uno degli eletti di cui parliamo è Mothin Ali.

Mothin Ali is a Green Party councillor in Leeds, UK². He was elected for the Gipton and Harehills ward¹². He is a local accountant by profession and a qualified mufti². He has lived in Gipton and Harehills for more than 20 years and has been involved in community work².

In May 2024, he made headlines when he called his local election victory a “win for the people of Gaza” during a speech in front of a Palestinian flag¹. His comments prompted calls from the Jewish community in the city for him to be suspended¹. He later apologized for any upset his comments caused¹.

Vox

Mothin Ali is also the founder of the anti-racism (islamist) organization called Dig It Out.

Addirittura un mufti!

Un “qualified mufti” è un giurista islamico qualificato per emettere un’opinione non vincolante (fatwa) su un punto della legge islamica (sharia)². L’atto di emettere fatwas si chiama iftāʾ². Un mufti deve essere un musulmano di carattere integro, con una conoscenza appropriata ed esperienza in questioni legali⁴. Una fatwa è necessaria quando non esiste un’istruzione chiara dal Corano o dalla Sunnah su una particolare questione³. In questa situazione, un mufti qualificato e certificato, che è equipaggiato con le fonti della Shari’ah, le sue regole e implicazioni, emetterà una fatwa dopo aver dato un profondo pensiero alla questione, analizzandola e confrontandola con circostanze simili su cui il Corano o la Sunnah parlano esplicitamente³. Questo verdetto emesso si chiama una fatwa ed è una parte normale dell’Islam³.

Questi eleggono un giurista islamico e noi non possiamo parlare di islamici che vincono le elezioni in Inghilterra.

E anche gli altri candidati hanno curricula simili.

Se notate usano un video e non il nostro articolo per negare la veridicità del nostro articolo che parla di altre zone dell’Inghilterra e non solo di Bradford. Questo dimostra l’ossessione dello pseudo giornalista per Vox.

(1) Councillor Mothin Ali – Leeds Green Party. https://leeds.greenparty.org.uk/home/candidate-mothin-ali/.
(2) Leeds: Green Party councillor Mothin Ali apologises for Gaza … – BBC. https://www.bbc.co.uk/news/uk-england-leeds-68970097.
(3) Who Is Mothin Ali? British Councillor Who Shouted ‘Allahu Akbar’ After …. https://www.news18.com/world/mothin-ali-british-councillor-green-party-who-shouted-allahu-akbar-after-being-elected-in-local-polls-8878969.html.