AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

ONG straniere hanno già traghettato 10mila immigrati in Italia

Vox
Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Sono diecimila i clandestini prelevati quest’anno in Libia e trasportati in Italia da navi di ong straniere. Un vero e proprio traffico organizzato.

Nel 2021 erano stati 6mila.

L’aumento – che si è intensificato nelle ultime settimane – rispecchia quello degli arrivi complessivi via mare: sono 71mila dall’1 gennaio, rispetto ai 46mila dei primi 9 mesi dello scorso anno (+65%) ed hanno già superato i 67mila dell’intero 2021.

La flotta criminale delle ong, da parte sua, si sta rafforzando: sono almeno 7 le navi operative e presto ci sarà anche la Sea Watch 5, che potrà ospitare fino a 500 spacciatori.

Vox

La questione delle navi ong – nell’ambito della gestione complessiva del dossier immigrazione – sarà sul tavolo di Salvini appena tornerà al Viminale.

Dei 71mila migranti sbarcati in Italia quest’anno, la metà (circa 35mila) sono stati prelevati in mare (oltre alle navi ong, sono intervenuti i mezzi degli scafisti di stato di Guardia costiera e Guardia di finanza, nonchè mercantili civili stranieri).

L’altra metà ha viaggiato su imbarcazioni giunte autonomamente, senza eventi Sar (ricerca e soccorso).

Tra le nazionalità degli sbarcati primeggiano i tunisini (14.577), seguiti da egiziani (14.134) e bengalesi (10.711). I minori non accompagnati sono 7.769.