AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Candidato Pd: figli italiani saranno servi degli africani perché inferiori – VIDEO

Vox
Condividi!

Librandi si è di fatto ‘guadagnato’ la candidatura nella coalizione guidata dal Pd:

Librandi regala a +Europa la sede al Pantheon per 1500 euro al mese e diventa candidato

Librandi ha delineato tempo fa quale sarebbe il programma di un eventuale governo della sinistra: “Futuro Italia è l’Africa: italiani puliranno i bagni degli africani”.

Vox

La prima volta aveva espresso questa sua ossessione quasi pornografica così:

Lo ha poi ripetuto aggiungendo la chicca della superiorità razziale africana, una sorta di nuova pratica sadomaso lettiana.

Librandi, ripetiamo candidato nella coalizione guidata dal Pd, ha una vera e propria ossessione per i cessi africani. Oltre che una bizzarra gerarchia razziale.

La sua tesi è che figli degli italiani dovranno pulire i cessi degli africani, da lui definiti come una ‘razza superiore’:




14 pensieri su “Candidato Pd: figli italiani saranno servi degli africani perché inferiori – VIDEO”

  1. solo un agit prop della nasoneria internazionale , nulla piu’ , in Russya sarebbe stato persona non gradita se non ad Azovstal a pulire i cessi

  2. L’inferiorità dei ne(g)ri di cui giustamente parla Zorro non è in discussione. Però Painter ha ragione su una cosa, che loro sono più giovani e con più energie rispetto a noi. La mafia aschenazita li ha fatti emancipare e gli ha messo in testa che saranno loro i nuovi padroni del mondo. E che domineranno su noi bianchi. Invece non hanno compreso che gli aschenaziti li usano come marionette contro noi bianchi. I quali, abbiamo la colpa di essere stati troppo tolleranti verso gli aschenaziti e di averli fatti comandare. Nonché di esserci fatti corrompere da loro.

    Bisogna guardare la luna, non il dito che la indica. I ne(g)ri sono in vantaggio rispetto a noi perché così hanno voluto gli aschenaziti, che purtroppo comandano. È questo il problema fondamentale. Ma gli stessi aschenaziti lo sanno che sono esseri inferiori. Perché loro usano la solita tecnica attraverso i mass media propagatori del marxismo culturale francofortista: inculcare alle masse una menzogna spacciata per verità.

    1. Quello che non ha compreso lo spocchioso imbianchino e’ che nel mio piccolo gia’ faccio qualcosa esortando le persone a non aver paura e a reagire, singolarmente nessuno puo’ respingerli tutti ma fargli vedere i sorci a strisce si!Se pero’ ci si da’ x sconfitti a priori allora si che non ci sono speranze, gli scontri ci saranno ma noi dobbiamo essere piu’ motivati di loro e anche se saremp di meno li distruggeremo.
      La resa non e’ un opzione.

      1. Gli irriducibili siamo io, tu e pochi altri. Convincere la stragrande maggioranza della popolazione del fatto che noi siamo LA PARTE SANA E GIUSTA rimasta in questa nazione, è impresa a dir poco ardua e complicata. Specialmente dopo che l’88% della popolazione si è fatta iniettare un siero genico mRNA contenente ossido di grafene, spacciato per vaccino per proteggersi dal Covid. Una malattia virale che ha una letalità dello 0,0025%, e guaribile attraverso la somministrazione di antibiotici e anti-infiammatori. Un virus ed un “vaccino” creati dalla cupola mafiosa aschenazita per assestare il definitivo colpo di grazia alla razza bianca, che i nasoni razzisti hanno desiderio di cancellare dalla faccia della terra.

        D’altronde, Big Pharma, controllata dai nasoni, mica ha fatto pressioni sulla somministrazione ai governi degli Stati africani come l’ha fatta a quelli degli Stati europei e più in generale occidentali.

I commenti sono chiusi.