Mattarella prepara un golpe per tenere Draghi al governo

Condividi!




9 pensieri su “Mattarella prepara un golpe per tenere Draghi al governo”

  1. D’altronde nel 1925 ci furono le ultime elezioni fino al 1946, si disse anche allora che ‘non servivano’, non c’era tempo, che erano inutili, che serviva un governo ‘forte’.
    Certo, paragonare il governo Mussolini a questi pagliacci da operetta fa sorridere.
    Ma anche i più scarsi, se hanno il potere, cercano di mantenerlo.
    Ricordiamo sempre i tiranni del basso impero romano, e la totale incapacità dei sudditi romani, ormai da cittadini ridotti a sudditi, con la cittadinanza estesa a tutti i provinciali, e a qualunque barbaro straniero che si compiacesse di servire l’imperatore, di rimuovere uno stato tirannico ed antiromano a tutti gli effetti.
    Molto meglio gli invasori barbarici germanici, che eliminarono con la forza ciò che i romani lasciavano sussistere, non perché stessero bene, ma perché ormai rammolliti da secoli di pace e di instupidimento.

    1. I Germani hanno fondato l’Europa che conosciamo. Di matrice greco-romano-cristiana. Perché hanno assunto la cultura greco-romana e fatta tramandare, anziché cancellarla, e hanno convertito in massa al Cristianesimo gli europei. Oltre ad aver apportato apprezzabili contributi in termini antropologici. Il sangue germanico ha reso l’Europa il faro del mondo. La dominatrice assoluta per secoli. Tacito nella sua opera parla di loro tanto con ammirazione quanto di disprezzo. Di animo guerriero ma al contempo austeri nei costumi. Erano rozzi, certamente, ma dopo aver preso Roma si sono civilizzati alla grande.

      Sono gli attuali invasori afroislamici la vera sciagura.

I commenti sono chiusi.