Djokovic in stato di fermo: “Potrebbe incoraggiare i no-vax”

Condividi!

L’Australia si sta coprendo di ridicolo.

Il miglior tennista del mondo Novak
Djokovic è di nuovo in detenzione ammi-
nistrativa dopo che ieri il governo
australiano ha cancellato il suo visto
per la seconda volta, ed è in attesa di
una sentenza del tribunale sul suo caso

La presenza in Australia di Djokovic,
che non è vaccinato “potrebbe incorag-
giare il sentimento no Vax”,hanno detto
le autorità australiane in un documento
del tribunale, sostenendo che il serbo
debba essere deportato dal paese. Tra
due giorni dovrebbe giocare il suo pri-
mo match del 2022 al Melbourne Park.




14 pensieri su “Djokovic in stato di fermo: “Potrebbe incoraggiare i no-vax””

I commenti sono chiusi.