*STUDIO COLUMBIA RIVELA: OMICRON RESISTE AI VACCINI, ANCHE ALLA TERZA DOSE*

Vox
Condividi!

Un nuovo studio della Columbia University rivela che la variante di Omicron è “fortemente resistente” ai vaccini e che terza o quarta dose – i cosiddetti ‘booster’ – potrebbero non fare molto per aiutare.

“Una caratteristica sorprendente di questa variante è il gran numero di mutazioni spike che rappresentano una minaccia per l’efficacia degli attuali vaccini COVID-19 e delle terapie anticorpali”, secondo lo studio scritto da oltre 20 scienziati della Columbia e dell’Università di Hong Kong. .

VERIFICA LA NOTIZIA

La variante Omicron è stata rilevata per la prima volta in Sudafrica a novembre e si ritiene che presto diventerà il ceppo dominante anche in Italia, eclissando la variante Delta.

Gli scienziati esprimono preoccupazione nello studio pubblicato mercoledì perché le mutazioni “estese” della variante possono “compromettere notevolmente” il vaccino, persino neutralizzandolo. Il rapporto afferma che i richiami impediscono solo parte della neutralizzazione, ma che la variante “rappresenterebbe un rischio” anche per quelli con la terza dose.

“Anche un terzo richiamo potrebbe non proteggere adeguatamente dall’infezione da Omicron”, afferma lo studio, aggiungendo che è comunque ancora opportuno fare il richiamo.

Vox

Lo studio ha stabilito che le mutazioni spike di Omicron “rappresentano una minaccia per l’efficacia degli attuali vaccini COVID-19”.

I risultati sono “in linea con i dati clinici emergenti sulla variante Omicron che dimostrano tassi più elevati di reinfezione e vaccini”, affermano gli autori.

Uno studio ha recentemente dimostrato che Omicron è circa 70 volte più trasmissibile di Delta.

Il nuovo studio della Columbia si conclude con un grave avvertimento e un appello all’azione per la comunità scientifica.

“Non è inverosimile pensare che ora il virus sia solo ad una o due mutazioni dall’essere totalmente-resistente agli attuali anticorpi”, afferma. “Dobbiamo escogitare strategie che anticipino la direzione evolutiva del virus e sviluppino agenti che colpiscano elementi virali meglio conservati”.




21 pensieri su “*STUDIO COLUMBIA RIVELA: OMICRON RESISTE AI VACCINI, ANCHE ALLA TERZA DOSE*”

  1. Intanto questa mattina, ma ammetto che il mio livello di attenzione era parziale, al tg5 mi sembra abbiano parlato di un acquisto di ulteriori 180 milioni di dosi di vaccino “aggiornato”. Considerate che in Italia ci sono circa 60 milioni di persone… cosa ne verrebbe fuori?

    Ripeto: il mio livello d’attenzione era parziale – verificate prima di prendere per buono quel che ho scritto.

  2. Fottetevi, sono anni che non ho nemmeno i sintomi dell’influenza, non ho mai curato neanche l’allergia primaverile da polline e sono vent’anni che non ne soffro più.
    Quindi, di nuovo, fottetevi, fino a che avrò un sistema immunitario efficente, il vaccino lo lascio volentieri ad altri.

I commenti sono chiusi.