Sfondati i 63mila sbarcati: e sono praticamente tutti musulmani

Condividi!

Sfondati i 63mila clandestini sbarcati, 63.062 per la precisione. Sei volte quelli dell’epoca Salvini. E metà 2019 Salvini neanche c’era, con lui si erano di fatto azzerati.

E sono tutti musulmani. E’ un’invasione afroislamica evidente.




4 pensieri su “Sfondati i 63mila sbarcati: e sono praticamente tutti musulmani”

  1. Questa è l’invasione clandestina. Ma quella regolare? Parliamone, perché se si osservano i dati Istat, ogni anno sono circa 100-200 mila ingressi regolari.

    1. Giusta osservazione.
      Ma per questa opposizione da operetta quello è il male minore. Sono costretti a ignorarlo. Scherzi? Sai come male potrebbero giudicarli gli unti dal Signore?

  2. Uno su diecimila. Negli anni 80/90 i farmaci con queste incidenze di effetti collaterali venivano ritirati. E qua uno su diecimila sono solo le miocarditi senza contare il resto. E tutto quello che verrà dopo.
    E uno su diecimila lo dicono loro, quindi al 99% sarà di più.

    C’è nessuno qui intorno che lavora nel campo medico?
    Uno su diecimila per maschi con età compresa fra i 16 ed i 29: come la vedete?

    nejm(punto)org/doi/full/10.1056/NEJMoa2110737

    Odio dirvi che odio avervelo detto.
    In realtà ci godo.
    Ciao Igg, credo che ti rimanga il policlinico di Lourdes da tentare. Perchè una volta dentro non lo tiri più fuori e in un battito di chiappe ti avranno fatto l’ottava.

    1. infatti
      la vera questione
      non e’ quello che avviene oggi
      ma quello che avvera nei prossimi anni,
      totalmente sconosciuto alla classe medica e quindi anche alla plebaglia.

      Insomma sti deficienti gli abbiamo mandati all’università per tanti anni, per poi non riuscire a fare anche i ragionamenti piu banali e scontati.

      Nel frattempo, il boss della Ig Farben
      lo disse chiaramente gia tanti anni fa all’ONU
      che bisogna dimezzare la popolazione mondiale

      youtu.be/OKwOXJ9RbHE

I commenti sono chiusi.