In Italia record di euroscettici ma ci troviamo un euroinomane premier

Condividi!

La rilevazione di Demos – commissionata da Repubblica – rivela: «Rispetto a luglio, la fiducia verso la Ue, fra gli italiani appare in forte calo. Oltre 10 punti percentuali in meno: dal 46% al 35%».

In realtà non è mai stata ai livelli precedenti, erano le solite invenzioni.




2 pensieri su “In Italia record di euroscettici ma ci troviamo un euroinomane premier”

  1. Purtroppo invece, fino a prima del 2012, gli italiani erano tra i più fanatici sostenitori dell’UE. Non scordiamolo. E quanti ancora pensavano che se usciamo dall’euro diventeremmo ancora più poveri.

Lascia un commento