Migrante gli violenta la figlia perché non vuole pagare il pizzo

Condividi!
VERIFICA LA NOTIZIA

Dopo aver estorto 4 mila euro al padre, violenta la figlia della vittima.

I carabinieri di Monselice hanno arrestato Edmond Kollozaj, albanese di 46 anni, pluripregiudicato per il reato di estorsione e violenza sessuale.

Una vicenda, la sua, cominciata nel settembre del 2019 e terminata nella serata di mercoledì, quando i militari hanno dato il via all’esecuzione di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Padova a carico del 46enne.

Con calma.

L’immigrato, nel settembre del 2019, aveva estorto la somma di 4000 euro al cittadino di Monselice, minacciandolo di dare fuoco alla sua abitazione.

Lo scorso giugno, poi, aveva tentato di abusare della figlia maggiorenne della vittima. Durante la perquisizione della sua abitaz




2 pensieri su “Migrante gli violenta la figlia perché non vuole pagare il pizzo”

Lascia un commento