Green Pass: operai cuneesi scioperano contro obbligo in mensa

Condividi!

Sciopero contro l’obbligo del Green Pass nella mensa aziendale. Accade nello stabilimento di Barge (Cuneo) della Itt, multinazionale dell’automotive che produce pastiglie per freni.

Lo sciopero dei 1100 lavoratori dello stabilimento scatterà oggi, nelle ultime due ore di ogni turno di lavoro.

L’azienda ha predisposto una tensostruttura esterna che i dipendenti senza Green Pass possono utilizzare per consumare il pasto che si devono portare da casa.

A disposizione degli operai, anche la possibilità di un tampone antigenico, a carico dell’azienda, per ottenere il Green Pass temporaneo.

Beh, prendetevela col governo. Comunque il tampone ci sembra ragionevole. Anche se inutile. Come del resto il vaccino, visto che chi non lo fa, al massimo, danneggia se stesso, non il vaccinato. A meno che i vaccini non funzionino.




3 pensieri su “Green Pass: operai cuneesi scioperano contro obbligo in mensa”

  1. Vox ora tale scribacchino del sito formiche.net ci(?????) informa che il pass verde serve…a cosa a fare il disoccupato in uno scantinato e a scrivere cojonate su open fanfake , formiche perche siete tarmente falliti che non je la fate?

  2. non e’ che sia proprio il massimo.
    inserire una stecca nel naso, ogni 48 ore
    che in alcuni casi e’ fatale
    per un sistema diagnostico farlocco, a detta del suo stesso inventore
    e che in Tanzania ha trovato positivi pure i kiwi ed i radiatori

Lascia un commento