Ong tedesca: “Italiani devono aprire i porti perché Malta non ci vuole” – VIDEO

Condividi!

Un’altra sbruffoncella tedesca con la femminilità di un albero di pere.

Siamo al servizio di organizzazioni criminali straniere. Di Ong che ci intimano di aprirci all’invasione e fingono di non sapere che la Tunisia è più vicina dell’Italia.

Se Malta non li vuole, nonostante i clandestini siano stati prelevati in acque maltesi, per quale motivo loro si dirigono verso l’Italia? Perché qui abbiamo toghe che assolvono Rackete.

Ci verrebbe da pensare che qualcuno a Malta finanzi le ong straniere perché dirottino i barconi che finirebbero a Malta e portino il carico in Italia.

Prima delle Ong, moltissimi arrivavano a Malta piuttosto che a Lampedusa.

Del resto, la prima ong venne creata proprio da una strana ereditiera maltese in combutta con il marito che aveva interessi nel campo delle assicurazioni marittime.




3 pensieri su “Ong tedesca: “Italiani devono aprire i porti perché Malta non ci vuole” – VIDEO”

  1. Che bella lei sul ponte della nave.
    Vox, anche a voi come a me verrebbe in mente di essere Rambo quando scagliando una freccia con granata fa saltare in aria un ufficiale vietnamita?
    Dove sta Rambo e soprattutto la freccia con granata quando serve???

Lascia un commento